Moda uomo: come abbinare le Timberland

22/09/2020

image

Si tratta del tipo di calzatura preferita dalla maggior parte degli uomini: le Timberland sono quel tipo di scarpa su cui ogni uomo può contare, certi di avere un look davvero unico.

Infatti, la scarpa Timberland non è difficile da abbinare, ovviamente per chi è alla ricerca di un outfit invidiabile, abbiamo raccolto una serie di consigli utili che riusciranno a darvi tanti nuovi spunti da copiare.

Ovviamente quando parliamo di Timberland intendiamo il modello classico, quello più famoso cioè lo scarponcino color senape, lacci bicolori e zona posteriore contraddistinto da un cuscinetto testa di moro in pelle.

Anche la suola è del tipo carrarmato, in tinta con il colore della scarpa.

Questo tipo di scarpa è maggiormente utilizzata per un look casual, tuttavia esistono altri modi di abbinare le Timberland da uomo riuscendo ad avere un risultato invidiabile.

Come avere un look casual

Il capo che si riesce maggiormente ad abbinare con le scarpe da uomo Timberland è il jeans, anche se ultimamente molti uomini stanno prediligendo i chinos, i pantaloni da tutti i giorni.

Il dettaglio in più è costituito dall’uso di una cintura classica color sabbia o marrone.

Dal momento che facciamo riferimento al modello classico di queste calzature, cioè agli scarponcini che sono delle scarpe tipicamente invernali, si possono proporre dei look stagionali.

Per questo motivo molti le abbinano a camicie quadrettate preferibilmente plaid, sui toni del verde scuro o rosso.

Si può optare anche per maglioni intrecciati, lisci o a fantasia, mentre via libera a piumini, parka e giacche in pelle che andranno a completare e definire un look uomo davvero molto casual.

Le Timberland per un look formale 

In molti resteranno stupiti dal fatto che si può ottenere un look formale anche con le Timberland.

Non a caso l’eleganza maschile non si esprime solo indossando giacca e cravatta, ma è la persona che nel suo insieme trasmette sicurezza e raffinatezza.

Anche se non sono particolarmente indicate per un look simile, si può ovviare al problema optando per varianti cromatiche diverse, ad esempio nero o testa di moro, da indossare all’interno del pantalone e di optare per un modello di Timberland dalle linee più delineate in modo da ottenere un outfit più in linea con l’occasione d’uso.

Le Timberland per un look sporty 

In genere, sotto la tuta o quando si indossa un pantalone felpato si è soliti scegliere delle scarpe da ginnastica.

In inverno tuttavia si può anche scegliere di indossare le proprie amate Timberland modello classico, che anche se un po’ insolite sono sempre di tendenza durante il periodo freddo e delineeranno un look sporty davvero originale.

Non solo abbigliamento, anche la scelta degli accessori è molto importante in quanto vanno a definire il proprio stile e a sottolineare il carattere e la personalità di un outfit rispetto ad un altro.

La regola principale per abbinare anche i giusti accessori con le proprie scarpe Timberland uomo è l’ambiente in cui ci si deve recare, dal momento che in alcuni casi vi sono delle regole specifiche da seguire.

Per quanto riguarda le Timberland la regola vuole che si indossino calzini medio lunghi ma sempre di colore scuro quindi sia nero che blu, sia che si tratti di un look casual che formale.

Può essere liscio oppure a costine, dal filato naturale e la regola vuole che ovviamente la calza debba essere abbinata al colore della scarpa facendo attenzione anche alle tinte utilizzate per il resto del proprio abbigliamento.

La cura del proprio abbigliamento si deve manifestare anche nella cura delle proprie Timberland che dovranno sempre essere lucidate e ben pulite: non è necessario che siano nuove ma che siano tenute bene.

Ultimo ma non ultimo elemento distintivo è la scelta dell’orologio che anche se è molto personale, nel caso in cui si opti per un abbigliamento più ricercato meglio utilizzare dei modelli classici e optare per quelli colorati e fluo per il look casual.

3442
417